Calenzano: novanta nuove case in legno eco-compatibili

I nuovi alloggi, a 2mila euro il metroquadro, saranno venduti prioritariamente ai soci di Cft, la cooperativa di facchinaggio. La nuova urbanizzazione (20mila metriquadri) andrà ad unire la frazione della Fogliaia al centro di Calenzano

Calenzano: il progetto delle nuove case

Circa 90 appartamenti costruiti in legno per far risparmiare energia e denaro a chi li abiterà. E' il progetto che la cooperativa Redenta vuole realizzare a Calenzano, in via della Fogliaia, e che è stato presentato ieri mattina nel Palazzo Comunale alla presenza tra gli altri del sindaco Alessio Biagioli.

I futuri alloggi avranno un costo di circa 2000 euro a metro quadro – un prezzo decisamente inferiore ai valori del mercato immobiliare di riferimento – e saranno venduti prioritariamente ai soci di Cft, la cooperativa fiorentina di facchinaggio, trasporti e logistica che ha sede all'interno del mercato ortofrutticolo fiorentino di Novoli (la mission per cui è nata Redenta è proprio rispondere alle esigenze abitative del corpo sociale di Cft).

“Questo nostro progetto – spiega il presidente di Redenta Alessandro Carmignani – è il tentativo di rispondere al bisogno abitativo, innanzitutto dei soci di Cft, puntando sulla qualità e sulla sostenibilità non solo ambientale ma anche economica”.

Il complesso residenziale sarà costruito adottando un particolare sistema, il cosiddetto “cross-lam”, che oltre ai vantaggi legati al risparmio energetico assicura la massima garanzia statica in caso di scosse sismiche. La nuova urbanizzazione, che comprenderà anche negozi e uffici, si svilupperà su una superficie di circa 20mila metri quadrati e andrà ad unire la frazione della Fogliaia con il centro di Calenzano. A realizzare l'intervento sarà Rexlam srl, una società del gruppo Cft.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: la foto in fila al supermercato diventa un simbolo 

  • Coronavirus: sì all'uso dei droni per monitorare gli spostamenti dei cittadini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento