Bekaert: il presidente Rossi scrive al ministro Di Maio

"Urgente la riconvocazione del tavolo nazionale"

Ieri il presidente Enrico Rossi ha inviato una lettera al ministro Luigi Di Maio chiedendo la riconvocazione urgente del tavolo nazionale sulla vertenza della Bekaert di Figline Valdarno. La missiva è stata inviata per difendere i 318 posti di lavoro dopo che la multinazionale belga che gestisce l'impianto ha annunciato di voler delocalizzare.

L'iniziativa fa seguito alla riunione del 3 settembre scorso presso l'ufficio regionale vertenze, nel corso della quale la stessa richiesta era stata avanzata dalle organizzazioni sindacali e dai lavoratori.

La lettera sul caso Bekaert

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo, 5 eventi da non perdere

  • Pitti: tra i vip in città anche Stefano De Martino e Taylor Mega

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • Pitti Uomo: le sfilate più attese

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Top model in arrivo al piazzale: super-sfilata per LuisaViaRoma

Torna su
FirenzeToday è in caricamento