Aeroporto di Peretola, Adf: "Con la pista di 2400 metri voli per Mosca e Istanbul"

Per Adf la pista da 2.400 metri "permetterà di raggiungere dallo scalo fiorentino destinazioni fondamentali per lo sviluppo economico del territorio quali Mosca, Istanbul e il Medio Oriente oltre a potenziare gli scali esistenti"

l'aeroporto di Peretola

Ora il masterplan 2014-2019 è stato approvato, il Consiglio di amministrazione di Adf, la società che gestisce l’aeroporto di Firenze, ha cominciato il suo percorso di ammodernamento per lo scalo di Peretola. Masterplan approvato e spedito ad Enac per le valutazioni di merito da una parte, e dall’altra l’approvazione della linea tecnica intrapresa.

Nel documento quindi sono state esaminate entrambe le ipotesi in discussione. Quella che la Regione toscana ha inserito nel Pit, lunga 2mila metri; e l’altra, la pista di Enac, orientata come la prima ma più lunga di 400 metri. Quei 2400 metri che permetterebbero l’operatività degli aeromobili di classe ‘C’ e che hanno mandato su tutte le furie il governatore Enrico Rossi. E con lui, lo scalo di Pisa.

Per quel che riguarda Adf, la pista da 2.400 metri “permetterà di raggiungere dallo scalo fiorentino destinazioni fondamentali per lo sviluppo economico del territorio quali Mosca, Istanbul e il Medio Oriente oltre a potenziare gli scali esistenti”. Marco Carrai, l’amministratore delegato di Adf, “sono state gettate le basi per garantire all'aeroporto di Firenze un’operatività regolare ed affidabile nel tempo, soddisfare la domanda di traffico del territorio migliorando il network dei collegamenti e servendo mercati oggi non collegabili in un'ottica di sistema aeroportuale toscano e, infine, incrementare il valore della società di gestione attraverso un appropriato ritorno degli investimenti”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di luca
    luca

    Se si studiasse un pò invece di fare commenti senza senso ci sarebbe più informazione. In tutto il mondo ed anche vicino a noi ( aeroporto di Pisa) si stanno facendo progetti di allungamento delle piste perchè gli studi dicono che così c'è meno inquinamento acustico e atmosferico. 

  • Avatar anonimo di PAOLO
    PAOLO

    Gli  abitanti di Peretola, Novoli, Brozzi e dintorni ringraziano gli pseudo-amministratori di Firenze, che, autorizzando l'allungamento delle piste per fare arrivare gli aeromobili più grandi daranno un notevole impulso all'inquinamento acustico e ambientale della zona. Il grande vantaggio starà nella possibilità di andare in Russia, da Firenze!

    • Avatar anonimo di antonio
      antonio

      Non c'è peggior sordo di chi non vuol ascoltare.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' morta Marella Caracciolo, la moglie dell'Avvocato Agnelli

  • Cronaca

    Meyer: bambino ricoverato in rianimazione per meningite

  • Incidenti stradali

    Incidenti: auto del car sharing contro una colonna

  • Cronaca

    San Casciano: rapina in villa, paura per due anziani

I più letti della settimana

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Incidente alle Cure, giovane in condizioni disperate: il guidatore dell'auto era ubriaco / FOTO

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento