Aeroporto di Peretola: si dimette l'amministratore delegato

Dopo oltre 40 anni. E' stata tra quelli che hanno spinto di più per il sistema aeroportuale toscano

 L'Ad di Toscana Aeroporti rassegna le dimissioni da tutti gli incarichi ricoperti nella società e nelle aziende da essa partecipate. A darne notizia è la stessa azienda che precisa come la scelta sia legata a ragioni strettamente personali. Gina Giani manterrà le deleghe fino a venerdì, poi la nuova attribuzione sarà compito del Cda convocato dal presidente Marco Carrai per venerdì 29 Maggio. 

"Dal 1995, in qualità di Direttore Commerciale e Marketing di SAT, Gina Giani ha contribuito in maniera determinante allo straordinario sviluppo – all’epoca inimmaginabile – dell’aeroporto di Pisa portandolo a superare stabilmente la quota di 5 milioni di passeggeri annui superando brillantemente momenti di grande difficoltà come l’11 settembre 2001, la crisi economica del 2009 e affrontando, con straordinaria competenza l’emergenza legata all’epidemia Covid-19 di questi giorni. La Dottoressa Giani è stata tra i principali fautori della nascita del sistema aeroportuale toscano, con la fusione dei due scali. Dalla nascita di Toscana Aeroporti, sotto la sua guida la società ha ottenuto risultati record sotto ad ogni punto di vista: ha registrato una crescita media annua dell’EBITDA superiore al 10%, un incremento medio annuo dell’utile netto del 13,6% e un aumento di oltre 1 milione di passeggeri rispetto al 2015".

Gina Giani ha commentato così la sua decisione, condivisa con la Società: “Ho iniziato a lavorare all’ Aeroporto di Pisa il 9 maggio 1977, e per i 43 anni successivi sono sempre stata convinta che fosse necessario costruire il sistema aeroportuale toscano, superando campanilismi e divisioni, e creando infrastrutture e servizi aeroportuali degni della nostra regione. La nascita di Toscana Aeroporti nel 2015 e il successo dei suoi primi cinque anni di vita lo hanno dimostrato. Per questo considero un grande onore essere stata nella squadra che ha fatto nascere Toscana Aeroporti. Per questo ringrazio Roberto Naldi, presidente di Corporacion America Italia, per la fiducia e per le grandi opportunità che mi ha dato. Ringrazio il Presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai e il Consiglio di Amministrazione per l’attenzione e il supporto che mi hanno sempre assicurato in tutti questi anni.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento