Voragine all'Isolotto: si apre l'asfalto, strada chiusa / FOTO

Lo sprofondamento dell'asfalto dovuto alla rottura di un tubo dell'acqua

Si è aperta una voragine in strada nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 13 gennaio, nel quartiere dell'Isolotto, in via Loreno Viani, tra via Signorini e via Maccari.

La voragine e lo sprofondamento dell'asfalto sono stati dovuti alla rottura di un tubo dell'acqua della rete gestita da Publiacqua.

Sul posto sono intervenuti i vigli del fuoco, che hanno effettuato le misurazioni per scongiurare eventuali rotture anche nelle tubazioni del gas, la polizia municipale, la polizia di Stato e tecnici di Publiacqua.

La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico, fino a quando non sarà ripristinato il manto stradale. E' intervenuto anche un carroattrezzi per spostare alcune auto parcheggiate vicino al punto dove si è aperta la voragine.

Per fortuna nessuna persona è rimasta coinvolta. Secondo alcuni cittadini, accorsi sul posto, nei giorni scorsi nel punto dove ha ceduto l'asfalto ci sarebbero state perdite d'acqua e l'asfalto sarebbe stato a lungo visibilmente bagnato.

Nei giorni scorsi, sempre nel quartiere dell'Isolotto, si era aperta un'altra voragine nell'asfalto, nel centro di via dell'Argingrosso.

Il caso, perdite d'acqua da due giorni: "Nessuno interviene"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non solo Pubbliacqua ci mette in bolletta tutte le perdite ma oltre tutto creano danni rilevanti... Che dire.... oltre al danno la beffa!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento