Violenza sessuale su una connazionale: arrestato mentre si compra le arance

Un sessantenne è stato arrestato a Novoli mentre faceva la spesa. Nel 2005 sequestrò una connazionale e la violentò per tutta la notte

Venerdì scorso la polizia ha arrestato un cittadino peruviano di 60 anni condannato dal tribunale di Novara a sei anni e mezzo di reclusione per lesioni gravissime, violenza sessuale e sequestro di persona. L'uomo  è stato bloccato dagli uomini della squadra mobile di Firenze mentre comprava delle arance nel supermercato Esselunga di Novoli. Secondi i giudici, nel 2005 il peruviano, Paulino Felipe Ojeda Cano, sequestrò per un'intera notte una sua connazionale, ferendola alla gola con un collo di bottiglia e violentandola per tutta la notte. Dopo la brutale violenza la donna rischiò di morire dissanguata.

Per riuscire a rintracciarlo, visto che il ricercato si era rifugiato da alcuni connazionali in via Bardazzi, gli uomini del 113 hanno fatto un consistente uso di intercettazioni. Ma il sudamericano, avvedutosi della possibilità di essere scoperto durante le conversazioni telefoniche, cercava di sviare gli agenti fornendo false indicazioni al proprio interlocutore: dicendo di andare in un luogo per poi andare in tutt’altro. Da quanto appreso, il sessantenne stava aspettando dei soldi e un passaporto falso, si presume volesse rientrare in patria, quando è finito in manette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento