Violenza sessuale: molestata ultrasessantenne mentre porta fuori il cane

Arrestato il molestatore

Violenza sessuale, per aver molestato una donna ultrasessantenne. Questa l'accusa che ha portato ieri all'arresto di un 55enne di origine albanese, bloccato dai carabinieri in provincia di Firenze. I militari sono intervenuti dopo la denuncia della donna.

In base al suo racconto, mentre era a passeggio col suo cane in una zona di campagna del comune di Greve in Chianti sarebbe stata avvicinata da uno sconosciuto che, senza motivo, iniziava a farle pesanti avance. Poi, come in un irresistibile raptus, l'uomo l'avrebbe palpeggiata più volte mentre la donna, impaurita, cercava di allontanarsi. I carabinieri, allertati da una telefonata dei familiari della donna, sono subito intervenuti bloccando un sospetto che, riconosciuto dalla vittima, è stato tratto in arresto.

Secondo quanto spiegato il 55enne, operaio edile residente in Lombardia, incensurato, non avrebbe saputo spiegare l'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento