Violenza sessuale: molestata ultrasessantenne mentre porta fuori il cane

Arrestato il molestatore

Violenza sessuale, per aver molestato una donna ultrasessantenne. Questa l'accusa che ha portato ieri all'arresto di un 55enne di origine albanese, bloccato dai carabinieri in provincia di Firenze. I militari sono intervenuti dopo la denuncia della donna.

In base al suo racconto, mentre era a passeggio col suo cane in una zona di campagna del comune di Greve in Chianti sarebbe stata avvicinata da uno sconosciuto che, senza motivo, iniziava a farle pesanti avance. Poi, come in un irresistibile raptus, l'uomo l'avrebbe palpeggiata più volte mentre la donna, impaurita, cercava di allontanarsi. I carabinieri, allertati da una telefonata dei familiari della donna, sono subito intervenuti bloccando un sospetto che, riconosciuto dalla vittima, è stato tratto in arresto.

Secondo quanto spiegato il 55enne, operaio edile residente in Lombardia, incensurato, non avrebbe saputo spiegare l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento