Novoli, ubriaco tenta di stuprare una 16enne nei giardini di via Baracca

Un 22enne è stato arrestato dopo aver tentato di violentare una ragazza nei giardini tra via Baracca e via Toscanini. La ragazza ha riportato ecchimosi su tutto il corpo

I giardini di via Toscanini

Le grida di aiuto nel cuore della notte stridevano a tal punto che non solo alcuni residenti si sono affacciati ai balconi, che guardano sui giardini tra via Baracca e via Toscanini, ma anche un’auto in transito si è dovuta fermare. Sì perché le urla sono arrivate fino in strada: “Basta, basta, lasciami stare” – strillava ieri notte una 16enne peruviana mentre era distesa a terra con sopra il suo aggressore, un connazionale di 22 anni.  Quest’ultimo arrestato pochi minuti dopo dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale. Il giovane, ubriaco, è stato bloccato dagli agenti intorno alle tre e trenta pochi attimi dopo aver aggredito, palpeggiato e picchiato la ragazzina. Lei aveva vistosi segni di percosse su collo, volto e petto.

DINAMICA - La ragazza stata rincasando quando è stata afferrata da dietro mentre camminava in via Baracca. Lui le ha subito tappato la bocca poi l’ha trascinata dopo averla stordita con più colpi in testa. Arrivati nel giardino il ventiduenne, disoccupato con precedenti per reati contro il patrimonio, ci si è buttato sopra cercando di avere un rapporto sessuale. Lei ha cominciato a gridare a squarciagola.
Le sirene della polizia hanno messo in allarme l’uomo che ha mollato leggermente la presa, quanto bastava alla 16enne per divincolarsi e correre verso gli agenti. Ancora sotto choc, è stata soccorsa e portata all'ospedale di Santa Maria Nuova per essere medicata.  

La ragazza ha raccontato di essere uscita per trascorrere la serata con alcuni connazionali in un chiosco di piazza Puccini. Qui ha notato colui che poco dopo l’aggredirà: un ragazzo che più volte aveva rifiutato. Quando ha notato che il gruppo di amici era sempre più risicato ha deciso di andar via. Poi l’aggressione, le botte, e la durezza di attimi infiniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento