San Frediano, ventenne denuncia: “Mi ha violentata in strada"

La donna ha spiegato agli agenti di polizia di aver subito una violenza sessuale. Indagato un 33enne. Indagini in corso

Ha spiegato agli agenti di polizia intervenuti di essere stata violentata in strada da quell’uomo che all’alba di domenica è stato  trovato nella sua abitazione. La ventenne russa ha spiegato che la sera prima aveva incontrato il 33enne, cittadino marocchino, regolare, in piazza del Duomo. E poi essersi incamminata con lui, che intanto le faceva delle avances piuttosto esplicite, verso l’Oltrarno. Fino a Lungarno Soderini dove l’uomo le sarebbe saltato addosso approfittandone in strada.

Episodio dopo cui la ragazza, non ha subito chiesto aiuto. Da quanto ricostruito, la giovane avrebbe preferito arrivare fino a casa accompagnata dal nordafricano, perché temeva che se avesse gridato o cercato soccorso da dei passanti lui sarebbe potuto fuggire.

Una volta a casa, mentre lui prendeva un caffè in cucina, lei ha chiesto alle sue coinquiline di chiamare il 113. Giunti sul posto gli agenti hanno raccolto la denuncia della donna. La ventenne è stata condotta all’ospedale di Careggi per una visita ginecologica.

Dal canto suo il 33enne, indagato a seguito della denuncia per violenza sessuale, ha spiegato  di aver pattuito un rapporto con la donna per 200 euro ma che dopo averlo consumato, in modo consenziente, non aveva il denaro per pagare. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento