Giovanissima denuncia: "Violentata da un ragazzo conosciuto in chat"

Sul caso indaga la squadra mobile della polizia di Firenze

Una ragazza di 21 anni, di origini asiatiche, ha denunciato alla polizia di aver subito una violenza sessuale nei giorni scorsi a Firenze da parte di un giovane conosciuto in una chat, tramite un'app per incontri installata sul cellulare. Il presunto responsabile sarebbe un suo connazionale, che è stato denunciato. La notizia è stata riportata dall'agenzia Ansa nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 21 maggio.

In base a quanto ricostruito, sempre secondo quanto riporta l'Ansa, "la ragazza avrebbe raccontato di averlo conosciuto su Internet, poi i due avrebbero deciso di vedersi a casa di lui per passare una serata insieme".

Avrebbero quindi cenato insieme nell'appartamento. Dopodiché, la 21enne avrebbe deciso di tornare a casa, rifiutando gli approcci del ragazzo.

La ragazza ha raccontato che di fronte al rifiuto il 20enne l'avrebbe aggredita e avrebbe abusato di lei. La giovane si sarebbe poi presentata al pronto soccorso, alcune ore dopo i fatti. Per lei è stato attivato il 'codice rosa', procedura a tutela delle vittime di violenze. Le indagini della polizia sono tuttora in corso, condotte dalla squadra mobile di Firenze.

Violenza e donne uccise: i numeri della situazione in Toscana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento