Reggello: picchia la moglie e le figlie piccole

Arrestato per maltrattamenti in famiglia 

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno fermato un 52enne dopo che aveva colpito l'ex compagna e le due figlie. Quest'ultime di 18 e tre anni. Da quanto appurato, la coppia dopo un anno di rapporto si era separata pur rimanendo a vivere nella casa dell'uomo. La donna, visto che l'uomo era disoccupato, si occupava di contribuire al bilancio “familiare” pagando le bollette.

Ieri, quando ha comunicato all'ex di aver trovato una nuova sistemazione, il 52enne ha dato in escandescenza. Violenza che si è andata a sommare a una serie di episodi del passato. 
Fortuna ha voluto che gli uomini dell'Arma siano intervenuti in modo rapido e lo bloccassero prima che la situazione degenerasse ulteriormente. Il 52enne è finito a Sollicciano con l'accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi. Le vittime sono state trasportate presso l’ospedale Serristori di Figline e Incisa Valdarno, qui sono state giudicate guaribili in 5 giorni.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento