Violenza in famiglia a Scandicci: picchia la moglie di fronte al figlio, arrestato 40enne

Per la donna è la fine di un incubo, all'ennesimo episodio di violenza scattano le manette

Ancora violenza domestica e maltrattamenti in famiglia. Ieri sera, all'ennesimo episodio di violenza, commesso contro la propria moglie di fronte al figlio, un italiano di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e della stazione di Badia a Settimo a Scandicci.

I militari, già a conoscenza della situazione, costantemente monitorata anche alla luce delle recenti disposizioni sul codice rosso, sono intervenuti al culmine dell’ennesimo episodio di violenza dell’uomo contro la donna, 43enne, alla presenza del figlio minore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione risulta essere solo l’ultima di una serie di violenze contro la donna di cui l’uomo si è reso protagonista. E' stato arrestato e portato nel carcere di Sollicciano. Per la 43enne è la fine di un incubo domestico.

Violenza di genere: boom di denunce

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento