Calenzano: picchia la compagna in casa, arrestato 

Il 29enne era già noto alle forze dell'ordine

La notte scorsa i carabinieri hanno arrestato un 29enne marocchino dopo che aveva picchiato e minacciato la compagna. Sono stati i vicini, sentite le urla della donna, ad allertare il 112. Sembra che alla base della violenza ci fossero futili motivi. I carabinieri hanno riscontrato numerose ecchimosi al volto ed altri segni di violenza sulla vittima che però non ha avuto necessità di cure sanitarie. L’ uomo, già noto alle forze di polizia, è stato accompagnato presso il carcere di Prato. 

Picchiata a sangue dal compagno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento