Vinci, armi costruite in casa: arsenale nell’abitazione di un anziano

I carabinieri di Empoli arrestano un 89enne del luogo per detenzione illegale di armi e munizioni

Le armi trovate in casa dell'uomo

Ieri pomeriggio i carabinieri di Empoli hanno arrestato un 89enne dopo aver scoperto che l’anziano, già noto per reati specifici e destinatario di divieto di detenzione di armi, deteneva fucili e munizioni presso la propria abitazione. Quando i militari sono entrati nella sua abitazione hanno trovato: un  fucile monocanna clandestino costruito artigianalmente, una doppietta calibro 12, una pistola cal.6.35, 450 munizioni, polvere da sparo, oltre ad attrezzi utilizzati per la produzione ed il confezionamento di armi e cartucce. L’uomo, anche in considerazione della sua età, è stato messo agli arresti domiciliari con l’accusa detenzione illegale di armi comuni clandestine e munizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

  • Coronavirus, via alla distribuzione: si uscirà solo con le mascherine

Torna su
FirenzeToday è in caricamento