Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video-testamento di Lorenzo Orsetti, ucciso in Siria: "Rifarei questa scelta migliaia di volte" / VIDEO

Il 33enne nelle immagini pubblicate prima di morire: "Sono un anarchico, ero stanco della vita nella società occidentale"

 

“Il mio nome è Lorenzo Orsetti, il mio nome di battaglia è Tekoserk. Sono italiano, di Firenze. Sono nato a Bagno Ripoli, il 13 Febbraio 1986. Sono venuto qui per mia volontà, con tutte le mie speranze e sono consapevole di tutti i richi che corro.

Sono qui per molte ragioni, per prima cosa perché credo nella libertà. Sono un anarchico, ed ero stanco della vita che facevo nella società occidentale, per molte molte ragioni.

È un lungo discorso, non è questo probabilmente il momento. Ho ricevuto un addestramento militare, ideologico e 'curdo' dallo Ypg.

Quindi, se state vedendo questo video probabilmente qualcosa è andato storto. Ma lo sapevo, per me va bene, sono felice di questa scelta: la rifarei migliaia di volte perché ne sono davvero convinto.

Vi voglio bene. Voglio bene a tutti. A tutti quelli che hanno attraversato la mia vita, i miei amici, la mia famiglia, il mio cane, e così via. È tutto”. Seguono saluti in lingua curda. Il video è stato pubblicato sulla pagina Facebook 'Kurdistan Solidarity Campaign'.

Recuperato il corpo di Orso: indetta manifestazione a Firenze

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento