Vicchio, polizia municipale: grazie a "Segugio" scovate 117 auto non in regola

La polizia municipale fa un bilancio del nuovo sistema, in uso dal 5 agosto. Già controllati 4mila900 veicoli in transito: 15 senza assicurazione, 98 privi di revisione e 3 rubati

Sono già 4mila900 i veicoli controllati dal nuovo sistema di controllo utilizzato dalla polizia municipale di Vicchio per monitorare lo stato di revisioni e assicurazioni delle auto, grazie all'utilizzo del sistema “Segugio”, lo strumento elettronico utilizzato per controllare, sulle strade di competenza, la copertura assicurativa e la revisione dei veicoli viaggianti.

Questo il bilancio del primo periodo di attività: dal 5 agosto al 22 settembre sono stati effettuati 10 servizi, per un totale di 4mila900 veicoli controllati mentre transitavano. Sono 15 i veicoli (pari allo 0,3%) risultati privi di copertura assicurativa, mentre 98 (il 2%) sono risultati senza la revisione o comunque non rinnovata. 3 veicoli sono risultati rubati.

Il cosiddetto sistema “Segugio” riesce a leggere la targa dell’auto in passaggio e a segnalare eventuali anomalie in tempo reale, collegandosi alle banche dati della Motorizzazione Civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I dati raccolti in questo primo periodo – spiega Luca Poggiali, responsabile della polizia municipale di Vicchio –, ci danno l’idea di quanto sia ancora troppo alta la percentuale di veicoli non in regola che viaggiano sulle nostre strade. Continueremo con i controlli anche nei prossimi mesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento