Viale Redi, allarme nella notte: i pompieri entrano in casa, ma era un bluff / FOTO

Una signora fa arrivare ambulanza, vigili del fuoco e carabinieri. Poi un'insolita scoperta

Allarme questa notte in viale Redi, in piena notte, intorno alle 1:30. Una signora, sentendo abbaiare ripetutamente un cane in un appartamento vicino, ha chiamato i carabinieri invocando un intervento, temendo che fosse accaduto qualcosa alla sua vicina di casa.

Sul posto si è recata un'auto dei militari, assieme ad un'ambulanza e a due mezzi dei vigili del fuoco, come si vede dalle foto sotto.

Nessuno rispondeva dall'interno dell'appartamento e così i vigili del fuoco sono riusciti ad entrare dalla finestra.

Una volta dentro, però, non hanno trovato niente di insolito. Casa in ordine e nessuna traccia della donna, che, da accertamenti successivi, è risultata essere da una parente.

Nell'appartamento c'era solo il cane che abbaiava. Forse cercava compagnia, e in qualche modo è riuscito a trovarla, almeno per un po'.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento