Viale Redi: fiorentino nasconde nel forno di casa un etto di cocaina, è agli arresti domiciliari

Fermato nella sua auto dalla polizia

La cocaina nascosta nel forno

La squadra mobile scopre un etto di cocaina nel forno di casa di un 40enne fiorentino: l’uomo è finito in manette.

Ieri mattina, durante un controllo, una pattuglia in abiti civili della polizia di Firenze ha fermato un fiorenino 40enne in viale Redi a bordo di un’auto, da un vano portaoggetti della vettura sono saltati fuori 11 dosi di cocaina già confezionate.

Gli agenti sono andati a far visita anche all’abitazione dell’automobilista.

Nella cucina del suo appartamento - e più precisamente nel forno - gli investigatori hanno trovato un piatto in ceramica con dentro quasi un etto di cocaina; mentre in un contenitore di latta riposto dentro un mobile sopra il forno, la polizia ha scoperto un bilancino di precisione, buste in cellophane per il confezionamento dello stupefacente e oltre 2000 euro in contanti. Sequestrati, infine, anche poco più di due grammi di marijuana.

Il 40enne è finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e si trova agli arresti domiciliari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Eroina, ancora una vittima: morta di overdose una ragazza di 25 anni

  • Cronaca

    Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

  • Cronaca

    Sciopero dei taxi per protesta contro il governo

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019, Marcheschi: "Faccio un passo indietro solo se centro-destra ha candidato unitario"

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Lite al ristorante degenera: cuoco finisce all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento