Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

I militari hanno fatto irruzione in un'attività di via Pacinotti

I carabinieri del Nas di Firenze hanno fatto irruzione  in un ristorante giapponese di via Pacinotti, segnalando poi all'autorità amministrativa il legale rappresentante.  Nel corso dell’ispezione igienico sanitari infatti,  i militari  hanno accertato la mancata applicazione delle procedure del piano di autocontrollo alimentare haccp, relativamente alla procedura di abbattimento del pesce crudo,  indispensabile per distruggere le larve di parassiti potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore, in particolare l’anisakis.

Il dirigente del settore di Sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare dell’azienda USL Toscana centro, ha quindi disposto l’immediata sospensione dell’attività di preparazione di alimenti a base di pesce crudo.  Non solo, la sanzione per il locale ammonta a 2mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Ed Sheeran, la scaletta del concerto

  • Estate 2019: i nuovi locali a Firenze da provare

  • Apre La Montagnola: il nuovo spazio dell'estate. Cinema sotto le stelle e musica

  • Pitti Uomo, 5 eventi da non perdere

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Incidente Isolotto: autobus investe anziana / FOTO

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • Ristorazione nel caos: bancarotta e fallimenti, guai per 7 noti ristoranti

  • Top model in arrivo al piazzale: super-sfilata per LuisaViaRoma

  • Firenze Rocks: autobus, tramvia, orari, ingressi e divieti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento