Via Nazionale: evade dai domiciliare per andare a passeggio 

Abita accanto alla caserma dei carabinieri  

Ieri pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo hanno fermato un 31enne tunisino mentre passeggiava in Via Nazionale sebbene dovesse stare in casa poiché sottoposto alla detenzione domiciliare per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. La sfortuna del pregiudicato è stata quella di incrociare casualmente i militari che, avendolo arrestato in precedenza ed abitando a pochi metri dalla caserma di Borgognissanti, lo hanno riconosciuto. Dopo averlo intercettato lo hanno fermato con l'accusa di evasione.  
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Piero Pelù si è sposato con Gianna / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento