Via del Gignoro, morsa da un pitbull: ferita 41enne

La donna è stata anche aggredita dai proprietari dei cani

Una donna di 41 anni è stata morsa ad una mano da un pitbull, ieri in via del Gignoro, in zona Coverciano. La donna ha raccontato alla polizia di essere stata morsa dopo avere attraversato sulle strisce pedonali, in corrispondenza del supermercato Esselunga.

Dopo essere stata aggredita dall'animale la 41enne, di origine ucraina, ha raccontato di essere stata aggredita anche dai proprietari dei cani. Non solo di quello che l'ha morsa, che l'ha accusata di aver tirato un calcio all'animale, ma anche da un'altra giovane donna, anche lei con un pitbull al guinzaglio.

Quest'ultima ha strappato il cellulare di mano alla 41enne, che stava cercando di filmare quello che accadeva, scagliandolo poi in terra. Poi i proprietari dei cani si sono allontanati.

La 41enne successivamente è stata medicata all'ospedale di Santa Maria Nuova: per fortuna le conseguenze del morso si sono rivelate di lieve entità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento