Via Faenza: pusher "armato" di pistola semiautomatica

L'arma è stata ritrovata nella sua abitazione insieme a un centinaio di munizioni

Ieri sera gli agenti del commissariato San Giovanni hanno fermato un 28enne albanese sorpreso con sette dosi di cocaina in Via Faenza. Durante gli accertamenti  gli agenti hanno notato sul telefono del 28enne le foto di una pistola. Quindi hanno esteso i controlli anche all'abitazione dell'uomo. Qui hanno trovato una pistola semiautomatica oltre a cento colpi nascosti in un cappuccio. Infine, nascosti in un contenitore di proteine in polvere, un "sasso" di cocaina purissima del peso di circa quaranta grammi. L'uomo è finito a Sollicciano con le accuse di spaccio e detenzione abusiva di arma da fuoco e munizionamento.

Rapina con pistola al supermercato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente nel sottopasso della Fortezza: tre feriti portati all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento