Via degli Alfani: sfonda la vetrata di un negozio

Portato via dai carabinieri 

La donna ripara i danni alla vetrata

Nel tardo pomeriggio di ieri un cittadino ucraino ha danneggiato la porta a vetri di un negozio di pelletteria di Via degli Alfani dopo che gli era stata rifiutata la questua.

Da alcune testimonianze, il 41enne avrebbe chiesto dei soldi alla titolare ma, al suo rifiuto, ha dato in escandescenza strattonandola e sfondando la porta a suon di calci. In aiuto della donna è intervenuto uno dei militanti del comitato Cittadini per Firenze. L'aggressore, visibilmente ubriaco, è stato portato via dai carabinieri della stazione Uffizi. E' stato denunciato per danneggiamento aggravato e ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento