Borgo San Lorenzo, vestito da donna minaccia i condomini: denunciato 27enne ubriaco

Surreale la scena che si sono trovati di fronte i militari

Nella mattina di ieri un 27enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

A seguito di richiesta pervenuta al 112, una pattuglia del Nucleo Radiomobile è stata inviata a Borgo San Lorenzo per un soggetto molesto che si era introdotto all’interno di un palazzo e sconosciuto ai condomini.

I militari, giunti sul posto, hanno notato in strada un’ambulanza del 118 vicina ad una persona vestita con abiti da donna, successivamente identificato in un uomo di 27 anni di origini boliviane, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcoolici, che non voleva essere soccorso.

I carabinieri hanno chiesto di esibire un documento di identità oppure di declinare le proprie generalità, ottenendo un netto rifiuto. Dovendo approfondire gli accertamenti sul suo conto, l’interessato è stato invitato, riferiscono i carabinieri, a salire sul veicolo di servizio ma "opponeva un’energica resistenza cercando di divincolarsi al fine di eludere il controllo".

Dopo averlo riportato alla calma, il 27enne è stato quindi identificato compiutamente e denunciato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, per il rifiuto di fornire le proprie generalità e poiché irregolare sul territorio nazionale.

Contestualmente ha ricevuto anche una multa per il suo stato di ubriachezza.

Guida ubriaco e provoca incidente: denunciato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento