Venditori abusivi in centro: sequestrati oltre 2 mila gioielli illegali

In Lungarno degli Archibusieri

La merce sequestrata

Sequestrati dalla polizia Municipale quasi 2 mila pezzi di bigiotteria ad un venditore abusivo nel centro storico. Il blitz della polizia Municipale è stato eseguito oggi pomeriggio sul Lungarno degli Archibusieri, sotto il corridoio Vasariano, dove personale dell’Antidegrado è intervenuto nei confronti di alcuni venditori che stavano usando tale spazio per attività di vendita abusiva su alcuni cavalletti.

Uno di questi è stato fermato dagli uomini della Municipale per il controllo mentre gli altri sono riusciti a darsi alla fuga alla vista degli agenti. Il venditore controllato è risultato un uomo, di nazionalità macedone di 46 anni. Su un cavalletto aveva messo in vendita, senza autorizzazione, circa 2 mila pezzi (tra quelli esposti e quelli custoditi) di vario genere di bigiotteria, fra cui orecchini, anelli e braccialetti creati da lui, oltre al materiale per poterne creare di nuovi. L’uomo è stato sanzionato ai sensi dell'art. 18 Regolamento di Artisti di Strada con una multa e il sequestro di tutta la merce. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento