Venditori abusivi in centro: sequestrati oltre 2 mila gioielli illegali

In Lungarno degli Archibusieri

La merce sequestrata

Sequestrati dalla polizia Municipale quasi 2 mila pezzi di bigiotteria ad un venditore abusivo nel centro storico. Il blitz della polizia Municipale è stato eseguito oggi pomeriggio sul Lungarno degli Archibusieri, sotto il corridoio Vasariano, dove personale dell’Antidegrado è intervenuto nei confronti di alcuni venditori che stavano usando tale spazio per attività di vendita abusiva su alcuni cavalletti.

Uno di questi è stato fermato dagli uomini della Municipale per il controllo mentre gli altri sono riusciti a darsi alla fuga alla vista degli agenti. Il venditore controllato è risultato un uomo, di nazionalità macedone di 46 anni. Su un cavalletto aveva messo in vendita, senza autorizzazione, circa 2 mila pezzi (tra quelli esposti e quelli custoditi) di vario genere di bigiotteria, fra cui orecchini, anelli e braccialetti creati da lui, oltre al materiale per poterne creare di nuovi. L’uomo è stato sanzionato ai sensi dell'art. 18 Regolamento di Artisti di Strada con una multa e il sequestro di tutta la merce. 

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • River Urban Beach: la spiaggia estiva sull'Arno

  • L'hamburger d'oro, il nuovo panino all'Hard Rock Cafe

  • Calcio Storico, tutti gli eventi in città

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • Brutta avventura per un fiorentino in vacanza: in fin di vita per un malore in mare

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento