Cerca di vendere della cocaina, ma i "clienti" sono due militari

Un giovane è stato arrestato in discoteca

Immagine di repertorio

I carabinieri di Calenzano hanno arrestato un cittadino italiano, R.E. del '95, poiché ha tentato di vendere della cocaina a due militari in abiti civili all'interno di una discoteca del posto, dove era stata organizzata una serata di musica "house". 

Il giovane si è avvicinato alla coppia, che stava lavorando al contrasto dello spaccio, ed offriva loro della "coca" al prezzo di 40 euro. I militari lo hanno immediatamente bloccato scoprendo che con sè aveva circa 9 grammi di cocaina ed una dose di ketamina, un potente anestetico ad uso anche veterinario. 

L'arrestato, incensurato, è stato portato nella sede dei carabinieri a Signa in attesa dell'udienza di convalida.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Statuto: donna cade dentro la botola di un bar, recuperata dai vigili del fuoco

  • Cronaca

    Atterra in città con 200 pasticche di metadone nei bagagli: denunciata 63enne

  • Cronaca

    Incidente raccordo Firenze-Siena, bus nella scarpata: arrestato l'autista

  • Cronaca

    Blatte in cucina e gravi carenze igieniche: chiuso ristorante giapponese

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

Torna su
FirenzeToday è in caricamento