Stragi nazifasciste: vandalizzato il monumento ai caduti di Pian d'Albero

La denuncia su Facebook della presidente del Quartiere 3 Serenza Perini: “Atto grave, a pochi giorni dalla Giornata della Memoria”

Vandalizzato il Monumento ai caduti di Pian d'Albero in piazza Elia dalla Costa, in zona Gavinana, che ricorda una tra le molte terribili stragi perpetrate in Toscana dalla truppe nazifasciste durante la Seconda Guerra Mondiale.

Lo ha denunciato ieri sera su Facebook la presidente del Quartiere 3 Serena Perini, che ha poi diffuso una nota stampa assieme all'assessore alla legalità alla cultura della memoria Alessandro Martini.

“Si tratta di un fatto molto gravenon solo perché avvenuto a pochi giorni dal Giorno della Memoria (che cade lunedì, 27 gennaio, 75esimo anniversario del giorno in cui le truppe sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz, ndr) ma perché colpisce la testimonianza di una terribile strage perpetrata dalle truppe nazifasciste e che tra le vittime vide il 14enne Aronne. Proprio a lui abbiamo intitolato l’area giochi all’interno della piazza Elia Dalla Costa, un modo perché i bambini di oggi possano conoscere la drammatica storia di un quasi coetaneo”, sottolineano Perini e Martini.

Le indagini da parte delle forze dell’ordine per risalire al o ai colpevoli sono in corso. “Speriamo davvero siano individuati quanto prima”, l'augurio di Perini.

L’amministrazione comunale ha inoltre fatto sapere sta “lavorando per valorizzare il monumento ai Caduti di Pian d'Albero quale elemento di un vero e proprio polo della memoria insieme al Memoriale Italiano di Auschwitz e alla statua di Gino Bartali, Giusto tra le Nazioni, che collocheremo nella omonima piazza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda è stata condannata anche dai consiglieri comunali di Sinistra progetto comune Dmitrij Palagi ed Antonella Bundu, che hanno diffuso le foto che vedete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento