Vaccini, ultimatum alle famiglie: a casa i bambini fuori regola

Saccardi: "Dieci giorni per mettersi a norma". Per le scuole prevista una multa

Chi non è in regola con le vaccinazioni sarà escluso dagli asili toscani. E' quanto ha comunicato oggi  l'assessore regionale per il Diritto alla Salute, Stefania Saccardi: "Le scuole faranno partire la raccomandata, una comunicazione anche via mail che darà 10 giorni per poter dimostrare o la messa in regola o l'appuntamento adottato per portare la certificazione vaccinale", ha affermato.

"Dopodiché - ha aggiunto - se tutto ciò non verrà fatto nei termini previsti dalla comunicazione bisognerà applicare anche le misure previste dalla legge, che sono l'esclusione dalle materne e dagli asili nido e la sanzione amministrativa per quello che riguarda la scuola dell'obbligo".

D'altronde, avverte l'assessore, la Regione non può fare altro che applicare le direttive che vengono da Roma: "C'è una legge nazionale alla quale dobbiamo dar seguito - riconosce - pochi giorni fa è sopraggiunta la circolare ministeriale che ha dato delle indicazioni molto precise, che stiamo seguendo. Ci siamo già scambiati con le scuole i nominativi dei bambini che risultano non in regola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • Centro: ex calciante rapina negozio di canapa sativa

  • Pelago, violenta rissa per un parcheggio: prognosi fino a 30 giorni, 4 denunciati

  • Salvini a Firenze, le sardine riempiono piazza della Repubblica: "Siamo 40mila" / FOTO - VIDEO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Cade in Arno, trascinato dalla corrente fino alla pescaia: salvato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento