L'Uomo della pioggia: ricollocata la statua di Folon nella rotonda / FOTO

La statua è stata ricollocata dopo un incidente avvenuto nel 2017

La statua di Jean-Michel Folon ‘L’uomo della pioggia’ è stata ricollocata alla rotonda nei pressi del TuscanyHall, tra Lungarno Aldo Moro e Lungarno Enrico De Nicola: danneggiata nel corso di un incidente nel gennaio 2017, è stata restaurata e oggi ricollocata all'ingresso della cittò, per chi proviene da sud, e la vasca messa in sicurezza per evitare ulteriori danni.

L’opera è in bronzo, alta circa tre metri, rappresenta un uomo con cappotto e cappello con in mano un manico di ombrello dalla cui sommità esce un getto d’acqua. Era stato donata alla città da Folon nel 2002 in occasione del Social forum europeo.  Il restauro è stato eseguito dalla Galleria Frilli presso la Fonderia Ciglia e Carrai e il costo è stato di 10 mila euro, a carico dell’assicurazione dell’automobilista che causò l’incidente. Poco meno di 40 mila euro, invece, sono stati necessari per mettere in sicurezza l’area.

Il sindaco Dario Nardella l’anno scorso lanciò anche un sondaggio su Facebook per chiedere ai cittadini dove preferissero collocarla, a scelta tra la rotonda attuale, piazza dei Ciompi o piazza del Carmine. A larga maggioranza vinse la storica collocazione.

“Speriamo che sia la volta buona – ha spiegato durante la ricollocazione il primo cittadino -abbiamo aumentato la sicurezza della rotonda e grazie alla luce l'opera sarà molto più visibile. L’Uomo della pioggia è una statua molto amata e siamo felici che sia tornata a casa”. 

Inaugurazione dell'uomo della pioggia / VIDEO

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento