Uomo in Arno: muore dopo essere stato recuperato dai soccorsi

Inutili i soccorsi, la persona è deceduta nonostante i lunghi tentativi di rianimazione

Inutili i soccorsi e i lunghi tentativi di rianimazione. L'uomo recuperato nell'Arno dai vigili del fuoco, e a lungo rianimato dai sanitari del 118 non ce l'ha fatta.

L'allarme era stato lanciato dopo le 11 nei pressi del Ponte Vespucci, e immediamente si erano attivati i sommozzatori dei caschi rossi. 

VIDEO - Uomo in Arno: l'intervento dei vigili del fuoco

L'uomo, individuato e recuperato già in situazioni considerate 'critiche', è stato trasportato a riva dove sono partite lunghe manovre per tentare di rianimarlo, ma alla fine è morto.

Non è ancora chiaro se si tratti di una caduta accidentale nel fiume o di un gesto volontario. Indagini e accertamenti sono in corso. Sul posto anche alcune pattuglie della polizia.

VIDEO - Inutili i soccorsi, l'uomo muore dopo i tentativi di rianimazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Coronavirus, mistero sulla comitiva "fantasma" rientrata a Firenze dalla Cina

Torna su
FirenzeToday è in caricamento