Colto da infarto sul Ponte Vecchio salvato da tre medici di passaggio

Stamani un uomo di 50 anni è stato salvato da tre medici sul Ponte Vecchio dopo esser stato colto da un malore. Secondo le testimonianze l'intervento del trio sarebbe stato provvidenziale prima dell'arrivo dell'ambulanza

Stamani intorno alle undici un turista cinquantenne è stato colto da un infarto mentre passeggiava su Ponte Vecchio. Tre medici, due stranieri ed un bresciano, sono intervenuti per salvare l’uomo colto da malore.
Secondo le testimonianze dei negozianti i tre, in città per turismo, avrebbero praticato il massaggio cardiaco prima dell’arrivo dell’ambulanza. Provvidenzialmente, visto che da quanto riferito, i soccorsi avrebbero impiegato diversi minuti per arrivare sul Ponte.    
 La vittima dell'infarto, un uomo di circa 50 anni di origini milanesi, è attualmente ricoverato all'ospedale di Careggi. Secondo quanto riferito dai vigili urbani, Ponte Vecchio è stato chiuso al traffico pedonale per circa 30 minuti.
 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento