Ugnano, lucciola trovata nuda in strada legata a una transenna

Una donna di 46 anni è stata trovata nuda in strada legata a una transenna. La donna è stata portata al centro antiviolenza dell'ospedale di Careggi. A dare l'allarme alcuni passanti

via di Cimitero di Ugnano

La notte scorsa una prostituta è stata ritrovata in via del Cimitero di Ugnano a terra, nuda, con i polsi legati da dei lacci a una transenna spartitraffico. A dare l’allarme, intorno alle 2, alcuni passanti che hanno sentito la donna chiedere aiuto gridando. Secondo quanto ricostruito, la lucciola era stata avvicinata da un cliente in via di Novoli, e poi convinta a salire sulla sua auto.

La vittima sarebbe anche stata colpita dall'uomo, con cui poco prima avrebbe avuto un rapporto, per poi essere abbandonata vicino al cimitero di Ugnano nei pressi di un cavalcavia dell'autostrada A1. La 46enne ha denunciato di essere stata violentata e rapinata della borsa. Non è escluso che l'aggressione sia scaturita per una lite sul prezzo della prestazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. La donna, ancora sotto choc, è stata portata dal 118 al centro antiviolenza dell’ospedale Careggi. La lucciola non ha saputo fornire una descrizione precisa del suo aggressore. I militari lo stanno cercando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento