Reggello: ubriaco minaccia con coltello clienti di un circolo

Fermato per minacce e resistenza 

Carabinieri

Ieri sera i carabinieri hanno fermato un cittadino portoghese dopo che aveva aggredito una coppia all'interno di un circolo Arci di Reggello. Poco ore prima quello stesso uomo si sarebbe trovato al volante di un'auto, probabilmente ubriaco, mentre procedeva a zig zag con due pneumatici squarciati. Qualche ora dopo il 43enne ha minacciato i clienti del circolo con un coltello a scatto. E, una volta arrivato a casa, il 43enne ha aggredito i carabinieri inseguendoli in strada con in mano due grossi coltelli da cucina. I militari, quindi, lo hanno ammanettato e tratto in arresto per i seguenti capi d’accusa: minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, minacce e porto di armi od oggetti atti ad offendere. L'uomo è stato portato in tribunale per la direttissima.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Concorsi pilotati a Careggi: 8 professori interdetti

  • Cronaca

    Spaccio: beccato con 150 grammi di Shaboo, valevano 80mila euro / FOTO

  • Cronaca

    Il padre di Lorenzo Orsetti, ucciso dall'Isis: “Orgogliosi di lui”

  • Cronaca

    Spacca il finestrino di un'auto, tenta una rapina e minaccia tutti con un bastone

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Via Canova: accusa un malore e muore sulla propria auto / FOTO - VIDEO

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Sciopero mondiale per il clima: tutto pronto a Firenze

  • Accoltella il compagno al cuore e poi dà la colpa a uno straniero

Torna su
FirenzeToday è in caricamento