Ubriaco butta a terra motorini parcheggiati in viale Redi: arrestato

Sul posto i carabinieri

Ha gettato a terra almeno cinque, tra ciclomotori e moto, che erano stati parcheggiati in viale Redi. Per questo ieri sera un 35enne maliano è stato arrestato dai carabinieri per il reato di danneggiamento aggravato.

Alcune, persone residenti in zona, hanno avvertito il 112 dicendo che un uomo stava prendendo a calci e buttando a terra dei veicoli parcheggiati.

I carabinieri quando sono arrivati sul posto, non hanno trovato nessuno. Poi, nascosto tra alcune auto, hanno scorto il 35enne. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza, è risultato essere senza fissa dimora e irregolare sul suolo italiano. Per lui sono scattate le manette. 

Il 35enne è stato riconosciuto anche da alcuni testimoni. 

L'uomo ha passato la notte nella locale caserma dei carabinieri e stamani è stato giudicato con rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Pelago, violenta rissa per un parcheggio: prognosi fino a 30 giorni, 4 denunciati

  • Firenze low cost: ecco dove mangiare un bene spendendo poco

Torna su
FirenzeToday è in caricamento