Ubriaco butta a terra motorini parcheggiati in viale Redi: arrestato

Sul posto i carabinieri

Ha gettato a terra almeno cinque, tra ciclomotori e moto, che erano stati parcheggiati in viale Redi. Per questo ieri sera un 35enne maliano è stato arrestato dai carabinieri per il reato di danneggiamento aggravato.

Alcune, persone residenti in zona, hanno avvertito il 112 dicendo che un uomo stava prendendo a calci e buttando a terra dei veicoli parcheggiati.

I carabinieri quando sono arrivati sul posto, non hanno trovato nessuno. Poi, nascosto tra alcune auto, hanno scorto il 35enne. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza, è risultato essere senza fissa dimora e irregolare sul suolo italiano. Per lui sono scattate le manette. 

Il 35enne è stato riconosciuto anche da alcuni testimoni. 

L'uomo ha passato la notte nella locale caserma dei carabinieri e stamani è stato giudicato con rito direttissimo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

Torna su
FirenzeToday è in caricamento