Mercato di San Lorenzo, minaccia di morte la ex poi si colpisce da solo

Un 31enne ha inseguito in strada nella zona del mercato di San Lorenzo. All'arrivo degli agenti di polizia si è ferito con una bottiglia rotta e poi si è avventato contro gli operatori

Un uomo di 31 anni che insegue la sua ex fidanzata minacciandola di morte. Lei scappa ed è costretta a rifugiarsi all’interno di un negozio. Così ieri pomeriggio tra le vie e i banchini del mercato i San Lorenzo.  All’arrivo della polizia l'uomo, un cittadino tunisino, si è colpito al collo con una bottiglia di vetro rotta, procurandosi alcune ferite superficiali, e poi si è avventato contro gli agenti ferendoli in modo lieve.

Bloccato, è stato portato in ospedale per essere medicato e poi in questura. Secondo quanto emerso, ad avvisare il 113, dopo essersi rifugiata nel negozio, è stata l’ex fidanzata, una ventenne italiana. In base al suo racconto, l’uomo la perseguitava e minacciava di morte da circa una settimana.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento