Turismo, nasce 'Florence Teen': il blog dedicato agli under 21

Un progetto realizzato dagli alunni del Marco Polo

Si chiama 'Florence Teen' ed è il primo blog sul turismo a Firenze scritto dagli under 21, per i coetanei che vogliono viverela città e avere informazioni su dove dormire, mangiare, divertirsi e cosa visitare in base ai diversi budget a disposizione. Un sito rivolto un pubblico che spesso sfugge alle statistiche,  interamente pensato dagli studenti dell’istituto tecnico per il turismo Marco Polo e realizzato nell’ambito del percorso di alternanza scuola-lavoro grazie al supportato di operatori e professionisti della comunicazione web e social.

La redazione di ‘Florence Teen’ è composta dagli studenti che grazie al progetto di alternanza scuola-lavoro hanno sviluppato e approfondito competenze specifiche in ambito giornalistico, fotografico, di web marketing e video reportage. Gli alunni si sono avvalsi delle competenze di DataLifeLab, il laboratorio di ricerca composto da Università di Firenze, ReteSviluppo e Kinoa srl, che ha messo a punto un proprio metodo di diffusione e promozione di messaggi tra peer (ovvero tra pari) attraverso il social network Instagram. Alla base del blog c’è il metodo ‘Social challenge’ proposto da DataLifeLab e attraverso il quale i ragazzi sono i veri protagonisti poiché è stato chiesto loro di trasformarsi in influencer di messaggi positivi da veicolare ai loro coetanei attraverso i social.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento