Tav, lettera al ministro: “Grande opera inutile, fermatela”

La Conferenza dei Territori di Firenze chiede di fermare tunnel e Foster

Si è svolta a Firenze sabato 6 e domenica 7 ottobre la 'Conferenza dei Territori contro le Grandi Opere Inutili e Imposte', organizzata dal Comitato No Tunnel TAV Firenze e dal Movimento No TAV.

Nell'occasione le numerose associazioni che hanno partecipato al forum hanno ribadito la contrarietà al passante fiorentino dell'alta velocità, che prevede un tunnel di 7 chilometri sotto la città e la realizzazione della stazione Foster, inviando anche al ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli, dei 5 Stelle (da sempre a Firenze e non solo contrari alla Tav) una lettera aperta per chiedere di fermare l'opera.

“La più grande opera pubblica è la manutenzione dei territori e delle infrastrutture, ponendo l’ambiente e il paesaggio al centro di un programma che sia all’altezza delle sfide poste dal cambiamento climatico. Constatiamo quanto invece siano ridondanti le risorse destinate a nuove Grandi Opere Inutili che impediscono la realizzazione di progetti destinati alle necessità delle comunità”, si legge nel testo finale redatto dalla Conferenza. 

“In Italia negli ultimi 20 anni si sono spesi oltre 170 miliardi di euro per nuove opere (130 miliardi solo per la TAV), mentre per la manutenzione del patrimonio infrastrutturale si è investito meno del 10% di tale cifra. Occorro investimenti nella manutenzione, che significa anche prevenzione dai rischi e dalle catastrofi. Inoltre le Grandi Opere Inutili creano pochi posti di lavoro e di scarsa qualità”, prosegue il testo.

“Le risorse finanziarie risparmiate con la cancellazione delle grandi opere inutili e dannose siano destinate - la conclusione -, alla manutenzione ordinaria e straordinaria del territorio, alla riduzione del rischio idrogeologico e alla mobilità sostenibile”.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento