Allarme tubercolosi polmonare alla Biblioteca Marucelliana

Nella biblioteca Marucelliana è scattato l'allarme Tbc dopo che uno dei dipendenti è risultato infetto da tubercolosi. Il virus ha un incubazione di sei mesi, sono centinaia i visitatori ogni giorno

La storica Biblioteca Marucelliana è a rischio epidemia. Dopo che uno dei 42 dipendenti è risultato positivo alla tubercolosi polmonare si corre ai ripari. La Asl ha già varato un programma di test avviato già in questi giorni dopo aver censito, con l’aiuto della biblioteca, le persone entrate in contatto con il bibliotecario infetto.  Non  è noto sapere se ci siano già stati dei contagi.

Il bibliotecario è già stato sottoposto alle cure necessarie mentre in caso di test positivi per gli altri, si procederà ad attivare protocolli di prevenzione o, nei casi più gravi, cure per guarire la patologia. Inoltre, secondo quanto appreso, sarà invece più complesso risalire alla fonte del contagio, considerato che la Tbc ha un'incubazione di sei mesi, e, soprattutto sarà difficile stabilire se l'addetto ha avuto contatti anche con persone che frequentano la biblioteca, centinaia ogni giorno.
 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento