Truffa dello specchietto: ad 86 anni mette in fuga il malvivente

Un uomo le ha sottratto 100 euro e gliene ha chiesti altri 500, ma alla fine è riuscita a farlo fuggire

Un'anziana di 86 anni ieri ha subito in parte quella nota in gergo come 'la truffa dello specchietto'.

Mentre percorreva in auto viale Duse, in zona Coverciano, diretta in centro, un uomo ha urtato la sua vettura con lo scooter, all'altezza dello specchietto, accusando l'anziana di avere provocato danni al motorino.

Di fronte alle insistenze dell'uomo, la donna gli ha ceduto 100 euro. Il malvivente l'ha quindi spinta a seguirlo fino ad un vicino bancomat, chiedendole altri 500 euro per i presunti danni.

A questo punto però l'anziana ha preso il cellulare e ha chiamato il 113. L'uomo si è dato quindi alla fuga. Sull'episodio indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento