Firenze: si finge maresciallo dei carabinieri e truffa anziana

L'uomo è riuscito a rubare più di 100mila euro

L'uomo si è finto maresciallo dei carabinieri

Un'altra signora è stata vittima di un truffatore, questa volta sotto le sembianze di un maresciallo dei carabinieri.

L'uomo avrebbe convito la donna di 78 anni ad aprire la cassaforte riuscendo a rubare tutto il contenuto.

La polizia, arrivata sul luogo della truffa in via Massaia a Firenze, ha raccolto la testimonianza della vittima, la quale ha affermato di essere stata derubata di 100 mila euro in contanti, di monili in oro del valore di circa 5 mila euro e di buoni fruttiferi postali per 30 mila euro.

L'uomo non indossava la divisa, ma si è presentato alla signora mostrando una falsa placca identificativa e affermando di dover controllare l'autenticità delle banconote che aveva in cassaforte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sospetto della polizia è che l'uomo sia responsabile anche di una tentata truffa in via del Gignoro alcune ora prima. Il truffatore però è fuggito all'arrivo del figlio della donna senza riuscire a rubare nulla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento