San Godenzo, aveva truffato un'anziana: arrestato un 46enne

L'uomo aveva rubato alcuni gioielli d'oro nel novembre del 2017

I carabinieri di San Godenzo hanno individuato ed arrestato un uomo di 46 anni accusato del furto in un'abitazione.

Il fatto

A novembre 2017 una signora di 87 anni aveva denunciato il furto di alcuni gioielli in oro, custoditi in un cassetto nella camera da letto. Quel giorno un uomo, presentandosi come un tecnico di una società di elettricità, era riuscito a conquistare la sua fiducia affermando di dover controllare alcune lamapdine per un'eventuale sostituzione con altre a minor consumo.

L'uomo quindi riuscendo ad entrare in casa ha poi sottratto gli oggetti preziosi. La sua presenza in casa dell’anziana donna, durata pochi minuti, non era però sfuggita ad un vicino, che ha notato l'auto in uso dall'uomo, un’utilitaria rossa, di cui aveva annotato parzialmente la targa. Partendo da questi indizi gli uomini della Stazione di San Godenzo hanno acquisito le immagini delle telecamere sia del piccolo centro dell’Appennino tosco-emiliano che di quelle collocate lungo la Statale Tosco-Romagnola, ricostruendo i movimenti dell’utilitaria.

Le indagini

Dopo aver ricostruito gli spostamenti dell'uomo, pluripregiudicato, i Carabinieri lo hanno intercettato e fermato: anche ai militari l’uomo ha riferito di lavorare per una Società energetica, per conto della quale cerca di procacciare nuovi clienti. Da quanto ricostruito dai militari è possibiòe che abbia utilizzato la sua posizione perderubare altre persone, per questo motivo le indagini stanno continuando su ampia scala.

Consigli dei carabinieri

Per prevenire questo tipo di crimine, i carabinieri di Pontassieve ricordano che: non si deve aprire agli sconosciuti, bisogna sempre richiedere un tesserino di riconoscimento; non consentire che la persona o le persone entrino in casa e, soprattutto, in caso di dubbio, chiamare subito il "112".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Manifestazione per i curdi: scontri con la polizia alla stazione / VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento