Troghi: fine dei lavori e spazi rinnovati per la scuola primaria

Terminato l’intervento di adeguamento funzionale della Scuola Don Milani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Martedì 7 gennaio la Scuola Primaria Don Lorenzo Milani ha riaperto con la conclusione dei lavori di miglioramento che hanno riguardato l’istituto della frazione di Troghi. L’intervento ha avuto inizio lo scorso 11 giugno alla fine dell’anno scolastico 2018/19. Nella prima fase, durante le vacanze estive, gli interventi si sono concentrati sul piano terra, che a settembre è stato isolato dal resto dell'immobile per accogliere i bambini e permettere allo stesso tempo al cantiere di proseguire in sicurezza. I lavori appena terminati hanno riguardato la realizzazione di una nuova copertura e il conseguente rialzamento del piano primo dell’edificio, la realizzazione di nuovi servizi igienici e di un nuovo spazio di servizio per i custodi. Nell’occasione vi è stata una revisione completa di impianti e finiture, con particolare riferimento all’aula didattica con le postazioni computer; l’edificio ha potuto beneficiare anche di un maggior efficientamento energetico con nuovi infissi e un nuovo impianto di climatizzazione per il benessere dei bambini e del personale in tutte le stagioni.

"Innanzitutto voglio ringraziare tutti i protagonisti di questi lavori, a partire dalle famiglie dei nostri ragazzi che hanno atteso con pazienza la loro conclusione”, commenta il Sindaco di Rignano sull’Arno Daniele Lorenzini. “L’impegno e la vicinanza da parte di tutti in questi mesi sono stati importanti per il risultato che volevamo raggiungere. Investire nella scuola, infatti, significa investire nel futuro”, continua il Sindaco.

“Questo intervento è stato importante perché ha dato una risposta concreta alla necessità logistica di fornire spazi adeguati all’attività didattica e alla refezione scolastica. I bambini che oggi frequentano la scuola primaria sono il nostro avvenire, il domani della nostra Comunità. Non dobbiamo mai scordare la bontà e la validità della formazione che è un’ancora di salvezza per il futuro della società”.

“Detto questo – conclude il Sindaco – rinnovo il mio ringraziamento a chi ha operato direttamente sulla scuola prima di Troghi, dai miei collaboratori e dai volontari fino a tutti i dipendenti e gli operai che si sono adoperati per la riuscita dei lavori. Una menzione speciale, infine, sia al Comitato Genitori per la loro collaborazione sia al Presidente nonché al consiglio e ai volontari del Circolo ARCI di Troghi che ci hanno permesso di garantire un servizio importante come quello della mensa scolastica”. Anche il Dirigente Scolastico, Silvia Svanera, ha commentato a margine del primo giorno di scuola del nuovo anno: “La riapertura del rinnovato plesso della scuola primaria di Troghi richiede innanzitutto un doveroso ringraziamento al Comune di Rignano, nella persona del Sindaco Daniele Lorenzini, di tutti i componenti della Giunta Comunale e dell’Ufficio Scuola, per la costante collaborazione e la disponibilità dimostrate in tutte le fasi dei lavori, anche quelle più critiche”. “Un ringraziamento speciale” – continua Svanera - “è poi rivolto ai docenti del plesso ed a quelli della scuola secondaria di Rignano, sempre solleciti e sensibili alle richieste di questa Dirigenza, al personale ATA ed AUSER, attento alle esigenze della scuola ed agli alunni, che hanno – pazientemente e spesso piacevolmente – tollerato il trasferimento e la permanenza pomeridiana nei locali della scuola secondaria di Rignano. Infine, ma non per importanza, desidero esprimere il mio compiacimento e la mia riconoscenza ai genitori degli alunni del plesso di Troghi; si sono dimostrati aperti e disponibili al dialogo, cui hanno partecipato con obiezioni e proposte operative, ma che hanno anche fattivamente lavorato alla sistemazione dei locali della scuola, per consentirne l’apertura nei termini stabiliti. A tutti va il mio più sentito ringraziamento.” Nei prossimi giorni l’Istituto Comprensivo Rignano-Incisa e l’Amministrazione Comunale renderanno nota la data per un rinfresco inaugurale degli spazi rinnovati aperto a tutti i genitori e i cittadini.

Torna su
FirenzeToday è in caricamento