Treni: viaggi gratis per i neo-diciottenni, ecco come fare

Come usufruire dell'offerta

Foto di repertorio

La Regione Toscana informa che ad agosto i neodiciottenni (e tutti i nati nell'anno 2001 residenti in Toscana) avranno la possibilità di viaggiare gratis su tutti i treni regionali toscani nel mese di agosto 2019.

Per usufruire di questa offerta, i giovani interessati dovranno portare con sè la propria Carta Unica Toscana e un documento di riconoscimento che riporti la data di nascita e residenza.

Chi non ne è già in possesso potrà richiedere Carta Unica Toscana presso le biglietterie Trenitalia, presso i desk di Assistenza regionale presenti a Firenze Santa Maria Novella (binari 6 e 15) e Pisa Centrale (binario 1) oppure inviando una mail a unicatoscana2001@trenitalia.it. Se il ragazzo non è ancora maggiorenne è necessaria la firma dei genitori.

Le stazioni attrezzate per stampare subito carta Unica Toscana sono: Prato, Empoli, Arezzo, Livorno, Siena, Grosseto, Lucca, Pistoia, Pisa, Sesto Fiorentino. Nelle altre stazioni - oppure dai desk di assistenza o tramite la mail unicatoscana2001@trenitalia.it- la card potrà essere richiesta e prenotata. E' consigliato indicare nell'oggetto della mail la stazione in cui si desidera effettuare il ritiro.

Nel caso in cui Carta Unica Toscana non venga recapitata al richiedente prima del mese di agosto, basterà portare con sè la stampa della mail che conferma di richiesta.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento