Tramvia: inaugurato il parcheggio scambiatore in viale Guidoni / FOTO

Alla penultima fermata della linea 2 prima dell'aeroporto, in futuro sarà collegata alla nuova stazione ferroviaria

Inaugurato questa mattina dal sindaco di Firenze Dario Nardella il parcheggio scambiatore in viale Guidoni, all'altezza della omonima stazione della linea 2 della tramvia, la penultima del tracciato che verrà inaugurato lunedì mattina alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro dei trasporti Danilo Toninelli.

Si tratta di 252 posti auto, gestiti per adesso da Sas, che diventeranno in futuro 1.500 con la realizzazione di una struttura multipiano realizzata e poi gestita da Firenze Parcheggi.

“Nasce l'area di sosta più importante a nord-ovest della città, destinata ad accogliere i pendolari provenienti dalla Piana, che potranno utilizzare la tramvia per entrare in città”, dice il sindaco prima del taglio del nastro, accompagnato tra gli altri dagli assessori ai trasporti Giorgetti per Palazzo Vecchio e Ceccarelli per la Regione. 

Entro 18 mesi qui dovrebbe sorgere anche una nuova stazione della nuova linea ferroviaria Firenze-Pisa-Livorno, così da completare l'interscambio auto-tramvia-treno.

“Il parcheggio, con accesso da viale XI agosto e videosorvegliato 24 ore al giorno, è destinato ai pendolai e la tariffazione è stata pensata per scoraggiare chi volesse usarlo impropriamente al posto di quello dell'aeroporto”, spiegano Nardella e Giorgetti. Lo scalo di Peretola dista infatti solo poche centinaia di metri e qualcuno, in caso di tariffe basse, potrebbe lasciarci l'auto per giorni.

Così nella fascia oraria di servizio della linea 2 della tramvia, dalle 5 del mattino alle 2 di notte (considerato l’orario allungato del fine settimana), la sosta costerà 1 solo euro per 10 ore consecutive. Poi scatterà la tariffa di 4 euro l’ora, stessa tariffa anche tra le 2 e le 5 del mattino.

In una prima fase è previsto un periodo di gratuità per la sosta delle prime 10 ore consecutive: i residenti nel Comune di Firenze potranno parcheggiare gratis fino al 30 giugno, gli altri fino all'11 marzo. Dopo la prima fase di parcheggio gratuito partiranno anche gli abbonamenti da 20 euro mensili.

Dal 24 febbraio nel parcheggio saranno poi collocati i capolinea delle linee Ataf 23 per Bagno a Ripoli e 66 per Sesto Fiorentino. A questi due capolinea si aggiungeranno le linee che si fermano o fanno capolinea presso le fermate di via Santoni e via Gemignani: le linee 30 (Stazione Leopolda–Campi Bisenzio), 66 e la nuova navetta 68, una sorta di 'circolare' per i quartieri di Brozzi e Peretola.

Dalla fermata di viale Guidoni si potranno raggiungere le fermate di via Santoni e Gemignani grazie al nuovo attraversamento pedonale con semaforo a chiamata e telecontrollato in viale Guidoni.

Infine, Nardella e Giorgetti hanno confermato che, seppure ancora una decisione non è stata presa, esiste l'ipotesi di un biglietto della tramvia 'maggiorato' a 4,50 euro solo per chi salirà o scenderà alla fermata 'Aeroporto'.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lorenzo Orsetti: svastica sulla lapide del fiorentino ucciso in Siria

  • Cronaca

    Spacciava alla fermata del bus: arrestati pusher e cliente

  • Cronaca

    Terrorizzava da tempo i locali della zona con minacce a personale e clienti: arrestato

  • Cronaca

    I furbetti dei rifiuti: scoperti dalle telecamere

I più letti della settimana

  • Incidente in moto: muore giovane attore toscano

  • Superstrada Fi-Pi-Li: maxi cantiere, via a mesi di lavori

  • Pasqua 2019, lo Scoppio del Carro: volo perfetto della colombina / FOTO - VIDEO

  • Pasqua di sangue in Sri Lanka, oltre 200 morti: la testimonianza di un fiorentino

  • Elezioni Firenze 2019: spunta un nuovo candidato sindaco

  • Scossa di terremoto in Mugello

Torna su
FirenzeToday è in caricamento