Enigma tramvia: opere terminate di notte e disfatte di giorno / VIDEO

Ancora cantieri per arrivare alla stazione di Santa Maria Novella

Finito e subito dopo disfatto. Succede lungo la linea 2 della tramvia, quella che collegherà la stazione di Santa Maria Novella con l'aeroporto, all'inizio di Via Guido Monaco. Giusto giovedì all'imbrunire era stata terminata la pavimentazione di una cinquantina di metri quadri di rivestimento al fianco dei binari. E ieri è stato tutto mandato all'aria a colpi di martello pneumatico.

Alle pietre rimosse, si tratterebbe di pietraforte (tipica fiorentina) portate da un deposito comunale, è stata preferita della pietra serena di color grigio. Scelta che porterà con sé lavori per almeno una settimana oltre a costi di trasporto e smaltimento.

"Ci hanno spiegato che il colore non piaceva - spiega un esercente - motivo per cui stanno togliendo tutto". Esercente già stanco del fatto che i lavori sulla linea, per questioni tra l'ex azienda appaltatrice e subappaltatrici, si stiano protraendo ben oltre le scadenze prefissate. Con un ritardo per quello che sarà il primo viaggio ufficiale di una decina di mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento