Tramvia: partono i lavori per utilizzare la fermata in viale Redi

Grazie all’accordo tra Comune e RFI l’opera sarà realizzata da Tram spa

Partono i lavori per utilizzare la fermata di viale Redi della tramvia. E’ quanto detto da una nota di Palazzo Vecchio. 

Di fatti la linea 2, da piazza dell’Unità a Peretola, si ferma a tutte le fermate ad accezione di quella di viale Redi. 

La fermata era infatti legata, in un primo progetto, alla realizzazione della stazione dell’Alta Velocità. La giunta lo ha stralciato e ha trovato un accordo con Rfi.

Sarà il concessionario Tram Spa a eseguire le opere provvisorie per la realizzazione di un percorso di collegamento tra la fermata e la strada. 

E’ previsto un doppio accesso dal marciapiede, da un lato una scala dall’altro una rampa, in modo da essere utilizzabile anche dai portatori di disabilità e da chi vuole portare la bici sul tram.

Entrambe le opere saranno in conglomerato cementizio armato con il parapetto laterale in vetro con profilo di base e corrimano in acciaio, dello stesso tipo utilizzato nella fermata Guidoni della T2 e sul Ponte del Mugnone della T1. 
I lavori inizieranno a breve e dureranno un mese circa
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Estate: 5 fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • Ligabue al Franchi: scaletta, info utili, divieti e parcheggi

  • San Giovanni ‘un vole inganni: come nasce il celebre detto

  • Solstizio d'Estate, tra miti e leggende: gli eventi a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Estate: 5 fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • Via del Varlungo, cadavere impiccato a palo della luce

  • Fuochi d'artificio di San Giovanni: finale col botto per i "fochi" 2019

  • Saldi estivi 2019: quando iniziano e alcuni consigli

  • Incendio nel ristorante di sushi di viale dei Mille: palazzina evacuata

  • Incidente sulla Fi Pi Li: morti due ragazzi di Empoli

Torna su
FirenzeToday è in caricamento