Tramvia, Nardella illustra la linea 2: "13mila auto al giorno in meno"

Tra pochi giorni l'inaugurazione con il presidente della Repubblica Mattarella

Mancano ormai solo quattro giorni all'inaugurazione della linea 2 della tramvia, quella che congiungerà piazza dell'Unità Italiana all'aeroporto di Peretola.

Lunedì 11 febbraio, alla cerimonia per il via ufficiale, parteciperà anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Nel frattempo proseguono gli ultimi preparativi. Oggi nuovo post del sindaco Dario Nardella su Facebook, che annuncia 13mila auto in meno al giorno sulle strade grazie alla nuova linea.

"Ecco le linee della tramvia a Firenze. Con la nuova T2 Vespucci, attiva da lunedì nel tratto stazione S.M.N. (piazza dell’Unità) - aeroporto, abbiamo 12 fermate, 5.3 km di binari in più, 13 mila auto al giorno in meno e un abbattimento annuo di 6.300 tonnellate di CO2. Quattro giorni e ci siamo", scrive il sindaco, postando la mappa delle due linee della tramvia.

Nella speranza che nessun'auto, come successo sempre più spesso negli ultimi giorni, non scelga anche il giorno dell'inaugurazione per farsi un giro sui binari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento