Tramvia: arriva l'orario estivo, passeggeri furiosi

In molti si lamentano del sovraffollamento delle carrozze. Qui tutti i dettagli e le variazioni

Da lunedì partano gli orari estivi e le nuove frequenze per le linee della tramvia. Confermato il servizio dalle 5.00 alle 00.30 del mattino e l’estensione fino alle 2.00 di notte il venerdì e sabato sera. Variazioni minime per gli orari delle prime ed ultime corse. 

Le frequenze si allungano e questo fa un po' imbestialire alcuni passeggeri che hanno tempestato la pagina del gestore con numerose critiche in quanto, già adesso, le carrozze sarebbe spesso affollate. L'applicazione degli orari estivi, va precisato, verrà comunque monitorata e potrebbe vedere dei correttivi in base proprio all'affluenza. In tanti segnalano come adesso siano tanti i turisti a utilizzare il parcheggio di Villa Costanza e questo comporti una calca per buona parte del viaggio lungo la linea nel tratto Scandicci- Stazione. Oltre a questo si aggiunge il fatto che attese maggiorate sotto il sole degli ultimi giorni non siano gradite alle fasce più deboli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento