Traffico, Nardella: "Uno 'scudo verde' per limitare i veicoli più inquinanti"

Lo ha annunciato sul suo profilo Facebook

"Se vogliamo vivere in una città meno inquinata, la soluzione è solo una: potenziare i mezzi pubblici (cosa che stiamo facendo con gli autobus ibridi e la tramvia) e diminuire le auto in circolazione - scrive il sindaco sul suo profilo Facebook -. Grazie alle tramvie abbiamo 26 mila auto in meno al giorno, ma non basta, perché comunque ben 200 mila veicoli di pendolari e visitatori entrano quotidianamente a Firenze e non va bene".

"Per questo stiamo pensando ad un progetto innovativo e ambizioso - continua Nardella -, diverso dal concetto di Ztl: realizzare uno “scudo verde” lungo tutti i confini della città, regolato da 120 varchi per limitare e regolare l’accesso a veicoli inquinanti e bus turistici. Ovviamente gli abitanti di Firenze, tutti i lavoratori anche non residenti, provenienti dall’area metropolitana, e coloro che devono recarsi alle strutture sanitarie, avranno accesso libero". 

Una sorta di 'grande Ztl' (ma non sarà una Ztl) per i veicoli più inquinanti, sul modello di quella appena varata da Milano. Confini, regole e tempistiche sono ancora in fase di valutazione: ci sono già state riunioni, approfondimenti tecnici e sopralluoghi, altri ce ne saranno nella prossima settimana. Le regole dell'attuale Ztl diverranno più restrittive mentre intorno dovrà essere creato qualcosa di simile ad un'area "B" per i mezzi più vecchi, inizialmente sorvegliata dai vigili urbani e poi in prospettiva da porte telematiche. L'analisi tecnica a Firenze è in corso: non si sa quali veicoli saranno coinvolti. Si sa però che l'idea è quella di un divieto di ingresso basato sulla qualità ambientale del proprio veicolo. Così si legge sull'edizione locale di Repubblica

"Lo scudo - prosegue Nardella sul social network - si realizzerà contestualmente alla creazione e al potenziamento dei parcheggi scambiatori e all’aumento di treni e bus di linea per accedere alla città. In una successiva fase proporremo l’estensione dello scudo a tutti i comuni limitrofi della grande Firenze. In questo modo avremo il 20% delle auto in meno, una forte riduzione dell’inquinamento e le strade più libere".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento