Manifestazione sul Ponte alla Vittoria: traffico bloccato / VIDEO

Forti risentimenti alla circolazione stradale

Il traffico bloccato (Traffico Firenze)

Disagi nel tardo pomeriggio per un corteo di manifestanti che ha sfilato su Ponte alla Vittoria occupando anche parte della sede stradale. Inevitabili i disagi alla circolazione.  

La manifestazione, sostenuta da Potere al Popolo, denuncia gli attacchi militari della Turchia contro i curdi nel Nord della Siria. I manifestanti, alcune centinaia, hanno sfilato dall'Oltrarno fino al Parco delle Cascine e poi fino al consolato americano, dove si era già tenuta un'altra protesta nei giorni scorsi.

A metà pomeriggio una protesta si era tenuta davanti al museo degli Uffizi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento